Correva l'anno 1984
QUANDO ERO STREISANDS
How can you do without your sweet ...beep...

STREISANDS: DANCE MA NON SOLO

COME NASCE FINE & FINE

Il 1984 vide la nascita dei Simply Red, dei Soundgarden, dei Modern Talking, dei Sinatras e degli Streisands (venne al mondo anche Scarlett Johansson).
Nello stesso anno si disintegrarono band come Jefferson Starship, Dalis Car, Kansas, King Crimson, Vanilla Fudge, Split Enz, Sinatras e Streisands.
Per dirla tutta, non posso considerare STREISANDS una band. STREISANDS era sostanzialmente un progetto nato per caso che vide riunirsi per un brano alcuni musicisti di tutto rispetto nell’ambito della scena torinese e non solo.
Ricordo con molto piacere i meravigliosi momenti trascorsi sia durante le prove sia in studio con Marziano, Carl Lee, Max, Syl, Emma, Frank e il divertimento finale nel vedere all’opera Mixo sovrapporre alla traccia il suo mitico scratch e Fabrice alle prese con i suoi coinvolgenti “claps”.

La verità è che il brano che avevo in mente di registrare era un altro e si intitolava “Eno (In The Night)” ma la sera in cui andai a trovare Marziano per proporgli di produrlo, rimasi talmente preso dal riff che stava “strimpellando” che cominciai a improvvisare qualcosa.
A un certo punto ci rendemmo conto che ci stavamo divertendo e la decisione fu presa. Fu così che nacque Fine & Fine.
Poco dopo l’uscita del disco, il brano venne scelto per fare da sigla ad alcune puntate di un programma su Rai Tre, nonostante i discografici dell’epoca e i distributori di Disco Music commerciale non lo reputassero un brano abbastanza… “commerciale”. Ancora oggi comunque ricordo con affetto lo staff della Virgin Records (Mariangela, ovunque tu sia sei sempre nel mio cuore) e le ottime critiche ricevute su diverse riviste del settore.
E “Eno (In The Night)” che fine ha fatto?
Beh, il brano è immortalato su un master insieme a un altro inedito – His Bed (Boy!)  – e probabilmente non vedrà la luce prima del 2087… mentre FINE AND FINE lo trovate sulla raccolta di I-ROBOTS TURIN DANCEFLOOR EXPRESS VOL.1 DA VENERDI’ 17 FEBBRAIO 2017 (superstiziosi? Manco per idea!!!)

Eno

LA COVER... E IL RESTO

FINE & FINE
Marziano Fontana / Elvio Boeri
© 1984 The Next Is The Best / Streisands

Elvio Boeri – Vocals
Marziano Fontana – Guitars and Background Vocals
Syl Borgatta – Keyboards
Max Aymone – Drums
Carl Lee – Bass and Background Vocals
Emma Cawser – Background Vocals

Many thanks to:
Mixo – Scratch
Fabrice Bellini – Claps

Recorded by ggguerrieri | Minirec

see you monday

ASCOLTA

IL TESTO

L’aspetto cruciale di ogni canzone è il testo.
Cosa vuoi comunicare? A chi?
Fine & Fine è un brano rivolto prevalentemente al pubblico “danzante” che dei testi se ne è sempre fatto un baffo, il dilemma quindi era: impegnato o no? La soluzione è evidente: una serie di nonsense incastonati l’uno accanto all’altro che sfociano nel titolo con lo scopo di ridicolizzare l’ostentazione che proprio in quegli anni ha inizio.
Irriverente messaggio? Senz’altro.
Ha provocato fastidio a qualcuno per via delle parole iniziali? Senz’altro.
Il fatto è che volevamo che il nostro lavoro si scostasse nettamente dalla produzione disco (e non solo) di quel periodo ma questo non significa affatto che pensassimo che tutto ciò che usciva in Italia all’epoca fosse di scarso valore, anzi! Volevamo semplicemente arrogarci il diritto di essere diversi da tutto il resto anche dal punto di vista narrativo.

Fine & Fine
di Marziano Fontana / Elvio Boeri

How can you do
Without your sweet shit?
Nobody dance without any shade
Look at your knees
They are extra large
Good dance for your friends
Where is the end?

Sly people can’t live
no music for them
Dance your thousands songs
Scream this hang beat.
Sly people can’t live
no music for them
Dance your thousands songs
Scream this hang beat

How can you live
That sensible dance
Your clothes are fine
Italian or French?

Spend your sensual night
Vampires delight
Defending your life
This face is not mine.

Everyone in dress
Fine & fine
Everyone in style
Buy and buy
Everyone in dress
Fine & fine
Everyone in style
Buy and buy

For the dance the fine girls try
For the girls the fine boys buy…

(repeat)

HANNO DETTO

I-Robots - Turin Dancefloor Express
70's - 80's Piedmont Area Italo Rare Grooves, Disco & Not Disco Sounds
Vol. I
Various Artists
OPILEC MUSIC (P&D) | OPCM TDE CD 01

I-Robots---Turin-Dancefloor-Express

CD I

• 01 La Strana Società – Pop Corn
• 02 Stratosferic Band – Spashdown (7″ Version)
• 03 Massimo Bizzo – Christine
• 04 Oxid – Oxid Trail
• 05 La Nuova Formula – Direttissimo Torino Milano
• 06 Kitrà – Hotel De La Plage
• 07 Little Lucy And The All Stars – What Wonderful You
• 08 Music One – Musicone (Part I)
• 09 Cometa Music Hall – Cometa Music Hall
• 10 Don Bernini – Whirlwind
• 11 Captain Torkive – Krypton
• 12 Ben Norman – Got To Be (7″ Version)
• 13 Carlotto – Come With Me
• 14 Gianfracasso Ensemble – Music On My Mind
• 15 M’Bamina – N’Zoumba (Album Version)
• 16 Giulio Camarca & Trinidad – Birimbao
• 17 Drums Music Show – Samedi Soir
• 18 The Boston Garden – Lady Pick-Up
• 19 Joe “Spitfire” Nicosia & C. Industria Musicale – Cobra Sound
• 20 G.B. Golden System – Shaba Dab (Instrumental)

CD II

• 01 Johnson Righeira – Vamos A La Playa (1981 Original Demo Version)
• 02 Phaeax – Talk About (7″ Version)
• 03 Jan Demis – Preludio
• 04 Mc4 – Gow Dance
• 05 Firme D’Autore – All My Life
• 06 Bagarre – Lemonsweet (1985 Album Version)
• 07 Spooky – Coffee Train (Part 2) (1980 Unreleased)
• 08 Music One – Solon (Part 6)
• 09 Ego Neco – You + I ? (Vocal)
• 10 Italo Monitor – Balla Marinetti (Der Mussolini) (1981 Unreleased)
• 11 Sintesi – Tenax (1984 Unreleased)
• 12 Monuments – S.A.L.T. (1981 Original Version)
• 13 Tommy De Chirico – Tuxedo Dance (1983 Original Version)
• 14 Trans Middle Point – Action (Instrumental)
• 15 Art Fine – Dark Silence (Long Version)
• 16 Streisands – Fine & Fine (Version)
• 17 Zauber – S.O.S.
• 18 Clamour – Inside My Mind (1983 Unreleased)

Sono davvero tante le piacevoli gemme del primo volume di questa strepitosa doppia compilation che raccoglie alcuni dei brani più rappresentativi della scena dance (e non solo) torinese.
Ammetto di essere molto felice che la nostra “Fine And Fine (Version)”, rimixata per l’occasione da I-Robot, si trovi in compagnia di brani che hanno segnato un’epoca e se è possibile lo sono ancora di più perché nella raccolta ritrovo anche alcuni amici con cui all’epoca ebbi il piacere di collaborare. Sono in compagnia di Fabrice Bellini degli Art Fine con la fantastica “Dark Silence” – a cui ho avuto il piacere di prestare la mia voce per un piccolissimo contributo – che ancora oggi, a distanza di tanto tempo, resta uno dei brani italo-disco più gettonati (e imitati) all’estero. E poi i Phaeax, ragazzi che ebbi il piacere di presentare a Luciano Zucchet che produsse “Talk About”, loro primo singolo.
Con Luciano, Claudio, Mauro, Silvestro e Massimo ricordo ancora con immenso piacere i frequenti viaggi To-Mi destinazione CGD e i frugali pranzi alla mensa della casa discografica, momenti di gioia in cui gli artisti in visita si mischiavano con i tecnici, gli impiegati e gli operai e spesso davano vita a show improvvisati.
Come dimenticare l’immensa Giuni Russo cantare “Un’estate al mare” a cappella in piedi su un tavolo della mensa, come dimenticare la grande passione di Pierangelo Bertoli, la semplicità di Ornella Vanoni, la disponibilità di Caterina Caselli, come scordare i miei idoli di allora Vince Clarke e Alison Moyet (timida e riservata componente degli Yahoo). Come dimenticare quell’uragano di energia di Aida Cooper e gli… scazzi di Loredana Bertè imbronciata e intrattabile nel periodo in cui stava lasciando la CGD per approdare alla CBS e tanti tanti altri. Macché dimenticare! Quelli erano anni favolosi e resteranno impressi nel mio cuore fino all’ultimo respiro.

Vai alla pagina Facebook di I-Robots Turin Dancefloor Express
Vai alla pagina Facebook di STREISANDS

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Procedendo con l'invio, dichiaro di aver letto e di accettare le condizioni POLICY COOKIE
ACCETTO